Gi-Emme di Giorgia Monni

Posted: 24 Aprile 2019 by Joy the toy poodle

Cane, gatto, animali e i loro umani diventano opere d’arte

Ciao amici,

mi sono imbattuto in questa donna eccezionale un giorno di Marzo: Eravamo con la mami ad una fiera dedicata a noi pelosetti, quando lei si ferma incantata a guardare dei quadri. Erano quadri famosi con i volti di noi animali.

Ci fermiamo per guardare le opere ed iniziamo a parlare con lei, Giorgia. Grafico di professione, unisce la passione per gli animali, a quella per l’arte, e, ovviamente, alla sua esperienza di grafica. Et voilà ne esce una meraviglia!

Quasi per gioco Giorgia inizia questa attività, trovando delle somiglianze nelle espressioni e atteggiamenti di noi animali con i personaggi ritratti nei quadri di ogni epoca. Si sa, cani e gatti hanno una personalità spiccata e lei riesce a percepirla e a trovare il quadro giusto per te.

In cosa consiste esattamente il lavoro che fa e cosa dobbiamo fare noi pelosetti con i nostri umani per avere un suo elaborato.

Punto primo, il suo lavoro. Esattamente è un’elaborazione digitale, in cui unisce lo spirito di un’opera d’arte con i nostri bei musetti e/o quelli dei nostri umani, se vogliamo essere ritratti con loro. Poi dobbiamo trovare qualche nostra bella foto ed inviargliela. Lei è talmente brava che ha lavorato anche su foto datatissime, ma io credo sia il caso di cercarne una con una buona risoluzione e dimensione e messi bene a fuoco. L’importante è che si veda bene il muso, meglio se la foto è di tre quarti (la maggior parte dei quadri ha i protagonisti in questa posa). Dopodiché la Monni si mette al lavoro, e decide con quale artista/quadro abbinarci.

Quali possono essere le dimensioni?

Le dimensioni le decidiamo ovviamente noi, ma anche su consiglio dell’artista è sempre meglio non esagerare, e comunque stampa fino al formato 70X100

E anche la mamma ha ceduto alla tentazione

Chi non vorrebbe un quadro di sé o del proprio animale preferito in salotto? Beh di certo io e la mami sì, Giorgia ha capito subito che noi due eravamo inseparabili e ci ha stupito con non uno, ma con ben due capolavori:

il primo è il ritratto di Rudolphina Wilhelmina Elizabeth de Sturler (Cornelis Kruserman 1797 – 1857 ) e il secondo è quello di Madame Philippe Panon Desbassayns de Richemont (Jeanne Eglé Mourgue, 1778–1855)

Siamo letteralmente andati in brodo di giuggiole. Lei ha saputo cogliere visceralmente il legame che abbiamo, profondo, intenso, unico.

Il tuo cucciolo come non lo avevi mai immaginato in vesti rinascimentali o settecentesche

Ma torniamo a noi, parliamo con Giorgia che è disponibilissima, oltre ad essere molto molto brava.

Ci dice di mandarle una nostra foto o una serie di foto in alta risoluzione, primi piani e a fuoco. Le fa piacere se aggiungiamo una descrizione del nostro carattere.

Nel giro di tre/quattro giorni avremo in visione più di una proposta abbozzata di “ambientazione” tra cui scegliere.

Poi proseguirà con i ritocchi, per arrivare alla versione definitiva e noi le daremo l’ok per mandare in stampa.
Il prodotto finito si intende stampato su tela e montato su telaio nei formati:

  • 30x40cm 40x50cm 50x70cm
  • 70x100cm

Come contattare Giorgia Monni

Se anche voi volete il vostro quadro potete contattare Giorgia in tantissimi modi, sia andando sul sito che sui suoi canali social.

Il sito di Giorgia Monni è Gi – Emme.com

Per il suo Instagram cliccate qui

Per il suo Facebook cliccate qui

Se andate sul sito, potrete inoltre, trovare tante belle cose con cani e gatti da acquistare per fare/ farvi dei regali veramente belli e originali.

E sappiate che, una volta fatto il quadro, il vostro pelosetto con le sue nuove vesti potrà essere stampato su tazze, magliette, shopper e persino ciondoli da portare sempre con sé.

IO mi sono innamorato, e voi?

No Comments

Leave a Reply